Universo Bambini

Mamma scopre di avere il cancro perché il bimbo rifiuta il latte

Mamma scopre di avere il cancro perché il bimbo rifiuta il latte

Quasi per definizione, non esiste alimento migliore la mondo del latte materno, le cui proprietà si estendono ben oltre la sfera del semplice nutrimento consentendo alla madre di trasmettere al neonato una serie di componenti molecolari utili per lo sviluppo del sistema immunitario del piccolo e persino intere classi di cellule staminali, destinate a riprodursi all’interno del fegato e migliorare le funzionalità epatiche e digestive del bimbo nel corso degli anni. Tuttavia, il latte materno è logicamente il prodotto di quello che la...

2 anni fa
2489
0
1
Il fruttosio danneggia il fegato dei bambini

Il fruttosio danneggia il fegato dei bambini

Chiunque abbia avuto davanti a sé il compito (spesso ingrato) di dover svezzare un bambino poco volenteroso di abbandonare l’amato latte in favore di pappe dall’aspetto strano e dalla consistenza molliccia, avrà avuto a più riprese la tentazione dia addolcire con del comune zucchero i nuovi alimenti, con l’intento di porre fine a tutti quei capricci e con la convinzione di poter un giorno invertire la rotta e limitare il consumo di fruttosio nella dieta del bimbo. Ecco, in caso questa tentazione dovesse fare capolino nella...

2 anni fa
2779
0
2
I figli primogeniti sono più intelligenti dei loro fratelli?

I figli primogeniti sono più intelligenti dei loro fratelli?

Un po’ sopito l’entusiasmo scientifico e pseudo-scientifico che aveva portato la ricerca medica a svolgere complessi studi incentrati su gemelli e fratelli con l’intento di determinare l’influenza della genetica nella costituzione individuale di ognuno, si era generalmente convenuto che la quantità di fattori ambientali che intervengono durante il processo di sviluppo rendono impossibile attribuire al nostro Dna un’influenza così marcata nella genesi di caratteristiche attitudinali, caratteriali e cognitive e...

2 anni fa
2757
0
2
Donna di Mestre viene assunta al nono mese di gravidanza

Donna di Mestre viene assunta al nono mese di gravidanza

Per quanto i progressi in ambito di diritti lavorativi delle donne abbiano ormai condotto il nostro tessuto sociale in direzione di un tasso di occupazione quasi paritario e di retribuzioni medie in grado di prescindere dal sesso dell’occupato, sull’universo femminile grava sempre quella colossale spada di Damocle rappresentata dalla gravidanza che porta numerosi di lavoro a guardare con occhi non troppo lieti il più naturale dei fenomeni e tutta la serie di diritti connessi con la dolce attesa e con il post partum. Se numerose...

2 anni fa
2518
0
1
Niente liquirizia in gravidanza, possibili effetti nefasti sul feto

Niente liquirizia in gravidanza, possibili effetti nefasti sul feto

Chiunque si sia trovata a vivere (si spera con serenità) la condizione legata alla proverbiale dolce attesa, si sarà rapidamente accorta di come l’inevitabile aumento ponderale connesso con la gravidanza portasse spesso in dote un aumento dei valori legati alla pressione arteriosa che rendevano necessario il temporaneo abbandono di tutti quei principi alimentari, liquirizia ed eccesso di sale in primis, potenzialmente in grado di spingere i valori oltre la soglia consentita e di richiedere un rapido intervento clinico, utile a...

2 anni fa
5059
0
12
Le mamme in rivolta contro il divieto di allattare alle Poste

Le mamme in rivolta contro il divieto di allattare alle Poste

Prima che la sfera del pudore e della vergogna sociale venisse ampliata a dismisura da esigenze connesse con la fedeltà coniugale e con il controllo delle nascite, si usava ripetere che bisogna vergognarsi solo di fare del male agli altri e non certo di adottare in pubblico una serie di comportamenti legati all’allattamento al seno che, anziché nuocere, rappresentano una benefica linfa vitale tanto per chi riceve il nutrimento, quanto per quelle mamme che fungono da involontarie “testimonial” per una pratica anch’essa spesso...

2 anni fa
2084
0
1
La mamma trasmette i primi batteri al neonato

La mamma trasmette i primi batteri al neonato

La possibilità di digerire un qualunque alimento e di difenderci dalle infezioni contratte dipendono in maniera diretta dall’azione svolta dalle colonie batteriche presenti nel nostro intestino e dunque la tipologia, la composizione, la qualità e la quantità della flora batterica in nostro possesso risultano determinanti per il mantenimento di un buono stato di salute per tutto il corso della nostra vita. L’unica eccezione alla regola che determina l’intero universo animale, specie umana logicamente inclusa, è...

2 anni fa
5143
0
4
Lazio: verso l’obbligo di vaccino negli asili nido

Lazio: verso l’obbligo di vaccino negli asili nido

Fino a pochi anni fa, in un’epoca storica ormai remota in cui le teorie del complotto trovavano meno pubblico di un mimo parlante a teatro, la naturale idea che la medicina fosse al servizio dell’uomo (e non contro l’uomo) dimorava serena presso l’opinione pubblica e nessuno al mondo si sarebbe mai sognato di impedire ai propri figli di effettuare le vaccinazioni di rito sulla base di teorie pseudomediche che prevedono avvelenamenti coatti di varia natura o fenomeni da dipendenza tipici delle droghe. Da quando le...

2 anni fa
1638
0
2
Cosa fare se il neonato è allergico al latte vaccino?

Cosa fare se il neonato è allergico al latte vaccino?

Al manifestarsi di un quadro sintomatologico piuttosto complesso, a seguito dell’ingestione di latte vaccino, numerosi genitori reputano che il loro piccolo si trovi ad essere intollerante al prodotto e sottovalutano quelli che sono i rischi connessi con un fenomeno allergico che in realtà con l’intolleranza non ha nulla a che vedere, dato che gli organismi dei più piccini continuano per lungo tempo a produrre la lattasi (enzima che consente di scindere il lattosio) e che dunque quasi mai fenomeni di intolleranza possono...

2 anni fa
4133
0
2
La gravidanza modifica la struttura del cervello femminile

La gravidanza modifica la struttura del cervello femminile

In virtù di una serie di meccanismi di tipo antropologico-evolutivo, la maternità porta in dote un cospicuo novero di modifiche strutturali che esulano ampiamente da quei numerosi cambiamenti fisici all’interno del corpo delle gestanti e che influiscono sensibilmente sulla composizione del carattere materno, dato che lo stato interessante porta in dote una spiccata produzione di testosterone nelle donne, il cui effetto è quello di aumentare l’aggressività delle neomamme al fine di difendere la prole da eventuali minacce...

2 anni fa
7036
0
2

Questo sito utilizza Cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi sapere di più clicca su maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi