fbpx
Intrattenimento
1

Rolling Stones: nuovo album entro la fine dell’anno?

6 aprile 2016
1171 Visualizzazioni
0 Commenti
2 minutes read
Rolling Stones: nuovo album entro la fine dell’anno?

Una volta che l’apice della carriera artistica procede verso la sua fase ascendente, i musicisti cominciano lentamente e progressivamente a dividersi in tre distinte categorie: ci sono quelli che sfornano album in maniera seriale con il vano intento di carpire nuove fasce di pubblico; esistono poi le ex rockstar invecchiate che si adagiano sui fasti del tempo andato e ripropongono le stesse scalette e gli stessi tormentoni fino alla nausea e poi ci sono i Rolling Stones.

Pur con la consapevolezza di non poter mai più produrre un nuovo Exile on Main Street, il duo Jagger-Richards continua a fare sporadiche incursioni negli studi di registrazione solo quando ritiene davvero di avere qualcosa di valido da dire al mondo e in effetti (fatta eccezione per Undercover o altri brevi scivoloni degli anni’80) risulta difficile trovare un solo album degli Stones che non risulti partorito attraverso un lungo lavoro di ricerca e cura del suono o che non risulti all’altezza delle aspettative.

rollingstonesnuovoalbum_emergeilfuturo

Capita così che a undici anni di distanza dall’ottimo A Bigger Bang, i Rolling Stones annuncino il loro ritorno in studio per realizzare un disco che vedrà la fine entro il 2016 e che già si annuncia già come l’evento discografico dell’anno, se non altro in virtù del blasone del gruppo e del loro storico sdoganamento del rock in quel di Cuba.

In occasione dell’inaugurazione della mostra londinese dedicata agli Stones, “Exhibitionism”, Ron Wood ha infatti confermato i numerosi rumors che si rincorrono ormai da anni, confessando come il gruppo abbia già registrato nuovi brani e come un nuovo disco sia pronto all’uscita in tempi brevi.

Ulteriori rumors ai margini della mostra dedicata al cinquantennale della band parlano di un ritorno alle origini del gruppo, pronto a rilasciare un album di cover blues, all’interno dei quali potrebbero figurare alcuni inediti, oppure optare per una delle due soluzioni alternative, sempre tenendo presente quella terza strada che conduce in direzione di una fama imperitura e che costituisce una categoria a sé nell’intero panorama musicale mondiale.

[adrotate banner=”7″]

Commenti disabilitati

Questo sito utilizza Cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se vuoi sapere di più clicca su maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi