fbpx
Motori
Like

Bugatti Chiron: 1500 cavalli per 420 kmh

2 Marzo 2016
2351 Visualizzazioni
0 Commenti
2 minutes read
Bugatti Chiron: 1500 cavalli per 420 kmh

Tornata in auge con la Veyron dopo anni di sopore e vicissitudini aziendali non proprio lineari, Bugatti ha recentemente deciso che il suo celeberrimo mostro hi-tech da 1000 cavalli era pronto al pensionamento e ha prontamente optato per una vettura da 1500 cavalli che si propone di polverizzare ogni record sui circuiti di tutto il mondo, facendo sfigurare tutti coloro, a cominciare da Catheram e Ariel, che avevano dato vita a vetture dal rapporto peso/potenza talmente elevato da risultare più performanti sul misto della stessa Veyron.

Esplicitamente concepita proprio per la pista, dato che su strada apparirebbe quantomeno sprecata, la Bugatti Chiron porta alle estreme conseguenze il progetto estetico funzionale iniziato con la Veyron, andando a riprenderne le linee, di modo da creare una sorta di “marchio di fabbrica” sul modello Lamborghini, ma implementando a dismisura il comparto relativo alla power unit.

bugattichiron100cavalli

Grazie ad un propulsore da 8 litri e16 cilindri, munito di quattro turbocompressori, la Chiron riesce infatti ad erogare una potenza massima pari a 1500 cavalli e a produrre una coppia pari a 1600 Nm, favorita dalla gestione delle quattro turbine che funzionano in modo progressivo, mediante un sistema che prevede l’innesco delle prime due già in fase di accensione, garantendo così una risposta immediata del motore già a bassi regimi.

Tutto ciò si traduce nella possibilità di spingere la vettura in direzione della soglia di 420 kmh, andando a spostare l’asticella relativa alle potenzialità di una vettura stradale, fissata proprio dalla Veyron in quella misura di 400 kmh che aveva fatto gridare al miracolo al momento del lancio e portato i folli conduttori di Top Gear a divertirsi nel tentativo di trovare un rettilineo talmente esteso da consentire la piena espressione delle possibilità offerte dal motore.

Comprensiva di una monoscocca realizzata interamente in fibra di carbonio, la Chiron berrà venduta al fole prezzo di mercato pari a 2.400.000 euro, utile al massimo per soddisfare le ambizioni di tutti quei miliardari che dopo aver acquistato una Veyron si sono visti beffare sul misto stretto da quei bizzarri go-kart prodotti da Catheram o da Ariel.

 

[adrotate banner=”5″]