fbpx
Scienza e Tecnologia
1

Samsung Galaxy S8, ecco la presentazione ufficiale

30 Marzo 2017
1013 Visualizzazioni
0 Commenti
2 minutes read
Samsung Galaxy S8, ecco la presentazione ufficiale

A seguito del forfait che ha visto la casa sudcoreana disertare con il suo top di gamma la ridente vetrina del Mobile World Congress di Barcellona, si è iniziato a parlare con tanta insistenza delle presunte qualità e dei fantomatici difetti di Samsung Galaxy S8 che la presentazione ufficiale del dispositivo è passata quasi sotto silenzio, dato che l’immaginario collettivo dipinto dai rumors si trovava ad essere quasi più seducente del telefono in quanto tale.

Un po’ come accade alla proverbiale montagna che partorisce un topolino a seguito di una gestazione quasi infinita, il mirabolante gioiellino prodotto da Samsung non pare, a primo acchito, aggiungere molto a quanto già ampiamente presente in commercio e si inserisce nella scia della tradizione rodata piuttosto che addentrarsi sul terreno della rivoluzione totale, con il rischio di un altro flop planetario ormai insostenibile.

samsungs8presentazione_emergeilfuturo

La novità di maggior rilievo presente su Galaxy S8 è infatti rappresentata (come da copione) da un’estensione del display in direzione dei bordi che ricalca quanto proposto da XiaoMi sul finire dello scorso anno, ma che non osa inoltrarsi in direzione di un vero e proprio display ricurvo in grado di massimizzare la tecnologia O-Led, lasciando ad Apple il gradito ruolo legato alla sperimentazione in materia.

Infinity Display (questo il nome della tecnologia impiegata) da 5,8 e 6,2 pollici a parte, Samsung Galaxy S8 ruota la sua architettura su caratteristiche tecniche e funzionalità di ottima fattura, montando un processore Exynos 8895 octa-core a 10 nm, ampliando la capacità di storage di base fino a 64GB, aggiornando il comparto fotografico (12 e 8 Mpx) con tecnologia autofocus dual pixel e andando ad integrare quell’assistente virtuale, denominata Bixby che dovrebbe rappresentare un passo in avanti rispetto allo scadente Google Assistant visto fino ad ora.

Sicuramente di ottima fattura e degno concorrente di iPhone 7, Samsung Galaxy S8 si è dunque finalmente concretizzato nella sospirata presentazione ufficiale, rivelando una serie di caratteristiche eccellenti, ma forse troppo distanti da quell’epocale rivoluzione totale che l’immaginario collettivo aveva tratteggiato sulla scia di rumors, ritardi e misteri di varia natura.

 

[adrotate banner=”5″]