fbpx

3 Italia, da maggio roaming interno gratuito
Aprile 03, 2017
Scienza e Tecnologia

3 Italia, da maggio roaming interno gratuito

L’ascesa sui mercati dell’operatore 3 Italia è stata resa possibile grazie ad una serie di tariffe assolutamente prive di reale concorrenza che consentono al neofita di poter acquisire soglie di tutto rispetto relative a traffico dati, telefonate e sms a fronte del pagamento di quote fisse mensili che partono...

1074
0
1
4 anni fa
I neonati italiani sono tra i più piagnoni al mondo
Aprile 03, 2017
Universo Bambini

I neonati italiani sono tra i più piagnoni al mondo

Prima di mettere al mondo figli, tutti noi confidiamo (spesso a torto) di poter porre limite ai futuri capricci mediante il ricorso alle nostre abilità pedagogiche e di poter indirizzare i nascituri sulla proverbiale “retta via” tramite l’uso di calma, pazienza e virtù, facendo affidamento sul fatto che...

29097
0
3
4 anni fa
Fact Checking Day, una giornata contro le bufale online
Aprile 03, 2017
Scienza e Tecnologia

Fact Checking Day, una giornata contro le bufale online

Dato che ad un navigatore mediamente accorto le bufale online appaiono immediatamente riconoscibili e che la semplice presenza della dicitura “clicca e condividi” o della parola “censurato” denotano immediata inaffidabilità, tutte le notizie contraffatte su Internet mirano a colpire esplicitamente...

960
0
1
4 anni fa
Autismo, verso la diagnosi precoce
Aprile 03, 2017
Universo Bambini

Autismo, verso la diagnosi precoce

Pur non avendo una cura specifica risolutiva, data la pluralità di cause che intervengono nel fenomeno e la difficoltà di ricondurlo ad una patologia specifica, l’autismo risulta comunque passibile di un complesso sistema di trattamenti in grado di mitigare il quadro sintomatologico di riferimento e di consentire...

2586
0
1
4 anni fa
Oltre 3 mila app dedicate alla cura dei disturbi psichici
Aprile 03, 2017
Salute e Benessere

Oltre 3 mila app dedicate alla cura dei disturbi psichici

Anche a fronte di stimi e studi che attestano come la dipendenza da connessione perenne rappresenti un valido terreno di insorgenza per stati ansiosi e depressione maggiore, esiste un ampio novero di soggetti che intende curare i propri disturbi di natura psichica e neurologica proprio mediante il ricorso al web, ritenendo che...

1121
0
1
4 anni fa